... E QUELLO SUCCESSIVO

Venerdì 5 Agosto 2014 

Ore 20.30

Luogo: Ostellato - Villa Belfiore

Tema: INTERCLUB Rotary Estensi - Festa dell'Estate   

Tipo di riunione: CONVIVIALE con soci, consorti, ospiti, Rotaract e  Interact

Lunedì 25 Luglio 2016: BAIL IN con Carlo Alberto Carnevale Maffè

Lunedì 25 Luglio 2016: BAIL IN con Carlo Alberto Carnevale Maffè - ROTARY CLUB di CENTO

L'interclub dell'area estense organizzato dagli amici del “Giulietta Masina” di San Giorgio di Piano all'hotel Marconi di Funo è stata l'occasione per ricordare l'amico Luca Baravelli come senz'altro  avrebbe voluto.   Il Prof. Carlo Alberto Carnevale Maffè, docente di Strategia presso la Scuola di Direzione Aziendale dell'Università Bocconi, docente  presso la Steinbeis University di Berlino e presso l'Università di Malta, editorialista di Milano-Finanza, collaboratore del Sole 24 Ore, Radio 24, The Economist, Time, Financial Time, New York Times e di altre testate ha dialogato con il dottor Matteo Naccari, giornalista economico del Resto del Carlino.   L'argomento della piacevole conversazione è stato prevalentemente lo stato e le prospettive degli istituti di credito in Europa nell'attuale momento storico caratterizzato da cambiamenti di carattere politico di portata storica come la Brexit e le prospettive del tutto nuove nelle quali si trovano a doversi muovere le banche, che dal gennaio di quest'anno devono seguire regole comuni per tutti, indipendentemente dalla loro collocazione o dalla loro dimensione, con tutti i problemi che ciò può comportare e che sono stati ben illustrati.

Il messaggio da portare a casa che ci è stato affidato è comunque ottimista. Gli istituti che lavorano onestamente, sono seri e non cedono alle lusinghe del guadagno facile, del compromesso e del clientelismo non avranno nulla da temere, anzi le loro prospettive potranno essere di miglioramento, indipendentemente dalla loro dimensione e collocazione geografica,  a scapito di chi ha amministrato il credito come strumento di gestione di aree di consenso o di interessi non del tutto trasparenti, il cui destino sarebbe inesorabilmente segnato.

E' seguito un piacevole intrattenimento gastronomico attorno alla piscina dell'hotel.

GIOVEDI’ 21 LUGLIO 2016: incontro al Golf Club di Cento

GIOVEDI’ 21 LUGLIO 2016: incontro al Golf Club di Cento - ROTARY CLUB di CENTO

La sera di giovedì 21 luglio il Rotary club di Cento si è ritrovato  al circolo del Golf di Cento per il tradizionale appuntamento estivo organizzato dalle consorti. Erano presenti numerose socie del Rotaract .   Cantare all'esterno è un' esperienza difficile anche per cori di lunga esperienza, ma i rotariani non hanno paura delle sfide ed hanno comunque  cantato l'Inno di Mameli e l'Inno alla Gioia  con un risultato accettabile, soprattutto considerando il recentissimo inizio dell'esperienza.   Il buffet è stato come al solito di grande qualità, con le ormai note, squisite ed attese specialità di ogni consorte,  una colta citazione di norcineria bolognese (uno straordinario salame rosa ed una profumatissima mortadella di produzione renazzese), una saporita pasta e fagioli, vini assolutamente godibili e per finire i tradizionali irish coffee (Carlo Malaguti) e nocino (Gianna e Rino Ghelfi) di produzione rotariana.

La lotteria ha distribuito ricchi premi forniti prevalentemente da soci ed ha permesso alle consorti di raccogliere fondi per le loro iniziative.

C'è poi stata la tradizionale cerimonia della consegna da parte del presidente uscente a quello della nuova annata della pallina d'argento, premio per il primo classificato al torneo  Rotary- Cinzano di golf vinto nel 1982 da Augusto Fava,  che dal 1990 per iniziativa del suo vincitore viene consegnata al presidente appena insediato come simbolo di buon augurio.

Un chiarore lunare di straordinaria suggestione ha accompagnato i saluti ed il ritorno a casa .

 

FOTO

A- Passaggio della pallina da Cristofori a Dinelli

B- Giorgio Garimberti e Roberto Vicenzi

C- Scambio di saluti fra Presidenti: Paolo (Golf Club) e Maurizio (Rotary Club)

D- Claudio Sabatini per l’ennesima “battuta” della lotteria

15 Luglio 2016: Fiera delle pere e "Premio Leonardo Malaguti"

15 Luglio 2016: Fiera delle pere e "Premio Leonardo Malaguti" - ROTARY CLUB di CENTO

 

La serata conviviale INTERCLUB di venerdì scorso al  Ristorante “La Pergola” di Renazzo ha rinnovato la tradizionale partecipazione del Rotary alla “Fiera delle Pere”.  Hanno condiviso  con noi la  serata un bel gruppo di amici rotariani dei club dell'area estense (coordinata dal nostro Guido Gilli) di Copparo, San Giorgio di Piano e Poggio Renatico.   La serata è iniziata con il canto degli inni da parte dell'ormai esperto coro di tutti noi rotariani, è proseguita con la degustazione di piatti tipici  che prevedono le pere come ingrediente oltre che di una gustosissima porchetta che è il piatto tradizionale della partecipazione rotariana.

Così ben preparato è risultato particolarmente interessante l'intervento di Don Ivo,  parroco di Renazzo ed attuale presidente del comitato promotore della fiera, che ne ha  illustrato le motivazioni e la storia. E' risultato pertanto evidente come sia stata opportuna la nostra scelta di intitolare il PREMIO con il quale ogni anno premiamo un renazzese che si sia distinto nell'ambito della sua comunità  a “Leonardo Malaguti”, che della fiera fu a lungo animatore ed organizzatore, rotariano della prima ora nell'ambito del nostro club e padre del nostro socio Carlo, che ha poi ricordato la figura del padre con la partecipazione affettuosa e gli applausi di tutti i presenti.   Il “Premio Leonardo Malaguti” è stato quest'anno assegnato a Giuliano Vecchietti, titolare della storica attività di costruzione e commercio di utensili per l'agricoltura, l'artigianato e successivamente di ferramenta e casalinghi presente sulla piazza di Renazzo da oltre 100 anni, che era presente assieme ai figli Barbara e Giorgio, prosecutori della sua opera.

 

FOTO

A- Il nostro Presidente "canterino" mentre intona gli inni

B- Carlo Malaguti mentre ci parla del papà Leonardo

C- L'interessante discorso del parroco di Renazzo in occasione del 40° della Festa delle pere

D- il Presidente Maurizio Dinelli consegna il "Premio Leonardo Malaguti" a Giuliano Vecchietti (accompagnato dai figli)

GIOVEDI’ 7 LUGLIO 2016: e ora tocca a Maurizio DINELLI

GIOVEDI’ 7 LUGLIO 2016: e ora tocca a Maurizio DINELLI - ROTARY CLUB di CENTO

Inizia l'annata del presidente Maurizio Dinelli con la Messa nella chiesa di San Rocco, finalmente di nuovo agibile dopo il sisma del 2012. Abbiamo potuto ammirare la bella chiesa adottata dal nostro club e che è anche sede del gruppo Scout di Cento. Nella celebrazione sono stati ricordati i nostri amici defunti e Stefano Fiocchi ha letto come di consueto la Preghiera del Rotariano. Ha accompagnato all'organo la liturgia il segretario Nicola Fabbri, ma tutti i soci hanno cantato! Poi dopo un buffet organizzato dagli Scout, che nei locali attigui della chiesa hanno la propria sede,  il presidente ha disposto su tre file i soci e con spartiti alla mano, ha diretto la PRIMA lezione di canto degli inni del Rotary! Accompagnando alla tastiera ha coinvolto tutti i soci, spiegando i fondamenti del "bel canto" perché quest'annata dovrà essere ricordata anche per il canto degli inni!

 

FOTO

Al centro la chiesa di San Rocco

Ai lati i nostri soci agli ordini del “maestro” di canto

... Prossimamente

 

Bollettini 2016/17

 

Prenotazioni 2016/17

 

Attività recenti del Club

 

Archivio home page

 

Rotary Foundation

Rotary Foundation - ROTARY CLUB di CENTO

Distretto 2072

Distretto 2072 - ROTARY CLUB di CENTO

Area Riservata

Area Riservata - ROTARY CLUB di CENTO

Rotaract Cento

Rotaract Cento - ROTARY CLUB di CENTO